Cosa devo aspettarmi durante il recupero del mio trapianto di capelli?

Novembre 27, 2020 Non attivi di admin

Come ti senti dopo l'intervento chirurgico dipende dall'estensione e dalla complessità della procedura. Qualsiasi tensione dolorosa, eccessiva o pulsante può essere controllata con antidolorifici prescritti dal medico. Se vengono utilizzate bende, di solito verranno rimosse il giorno dopo. Puoi lavare delicatamente i capelli entro due giorni dall'intervento. Eventuali punti verranno rimossi in una settimana a 10 giorni. Assicurati di discutere la possibilità di gonfiore, lividi e drenaggio con il tuo chirurgo.

Poiché un'attività faticosa aumenta il flusso sanguigno al cuoio capelluto e può far sanguinare i trapianti o le incisioni, è possibile che ti venga chiesto di evitare l'esercizio fisico intenso e gli sport di contatto per almeno tre settimane. Alcuni medici consigliano anche di evitare l'attività sessuale per almeno 10 giorni dopo l'intervento.

Per assicurarti che le tue incisioni guariscano correttamente, il medico probabilmente vorrà vederti più volte durante il primo mese dopo l'intervento. È importante che segua attentamente tutti i consigli che ricevi durante queste visite di controllo.

Tornare alla normalità

La rapidità con cui riprendi la tua normale routine dipende dalla lunghezza, complessità e tipo di intervento chirurgico che hai subito. Potresti sentirti abbastanza bene da tornare al lavoro e riprendere una normale attività leggera dopo diversi giorni. Molti pazienti che hanno subito trapianti (tappi o altri innesti) rimangono sgomenti nello scoprire che i loro "nuovi" capelli cadono entro sei settimane dall'intervento. Dovresti sapere che questa condizione è normale e quasi sempre temporanea. Dopo che i capelli cadono, ci vorranno altre cinque o sei settimane prima che la crescita dei capelli riprenda. Puoi aspettarti circa mezzo pollice di crescita al mese.

Procedure di follow-up

Potrebbe essere necessaria una procedura chirurgica di "ritocco" per ottenere risultati dall'aspetto più naturale dopo la guarigione delle incisioni. A volte, questo comporta la miscelazione, un riempimento dell'attaccatura dei capelli utilizzando una combinazione di mini-innesti, microinnesti o innesti a fessura. Oppure, se hai subito una procedura con lembo, una piccola protuberanza chiamata "orecchio di cane" potrebbe rimanere visibile sul cuoio capelluto. Il medico può rimuoverlo chirurgicamente dopo che si è verificata la completa guarigione.

In generale, è meglio anticipare che avrai bisogno di una procedura di ritocco. Il tuo chirurgo di solito può prevedere quanto sarà esteso il tuo intervento di follow-up.